Social Media Magazine

Think4Food è il progetto che mette in connessione le imprese cooperative con start up, ricercatori universitari e studenti che hanno un’idea innovativa per lo sviluppo sostenibile in campo agroalimentare. Quella dei food innovators è una grande community in continuo fermento, ricca di idee e progetti stimolanti.

Per facilitare le connessioni all’interno di questa vasta community abbiamo creato un social media magazine, un nuovo strumento di comunicazione multi-canale per raccontare e condividere le eccellenze italiane e internazionali. Il social media magazine di Think4Food copre i temi dello sviluppo sostenibile su tutta la filiera agroalimentare: dalla produzione alla distribuzione, dal packaging alla somministrazione, dall’agricoltura sociale all’educazione al consumo consapevole. Il filo conduttore sono le idee e i progetti che possono contribuire al raggiungimento di uno o più dei 17 Sustainable Development Goals dell’Agenda ONU 2030.

Se volete essere aggiornati su tendenze, buone pratiche ed esperienze innovative per lo sviluppo sostenibile in campo agroalimentare potete seguire Think4Food sui vostri social media preferiti o direttamente su questo sito.

L’orto in un metro quadrato, l’idea di Capovolti

Un orto sollevato all’interno di un contenitore quadrato di legno diviso in 9 quadrati che producono fino a 9 ortaggi diversi, tutto in circa un metro quadrato e mezzo, compresi gli spazi per girarci attorno. Stiamo parlando di “Ortoquadrato”, un progetto di agricoltura sociale realizzato nel 2016 dalla Fattoria e

Read More

Wami, l’acqua sostenibile che porta l’acqua in Africa

Un mondo in cui tutte le persone abbiano uguale accesso alle risorse, soprattutto all’acqua. È il sogno che cercano di realizzare i fondatori di Wami: Water with a mission, un’azienda milanese che realizza progetti idrici in villaggi bisognosi dell’Africa. Per ogni bottiglia della loro acqua Wami acquistata, vengono donati 100 litri alle popolazioni che ne hanno bisogno. E con 10mila bottiglie vendute, l’azienda

Read More

Duedilatte, il tessuto green fatto con il latte di scarto 

Valorizzare le eccedenze di produzione della filiera casearia trasformandole in risorsa nel settore del tessile sostenibile. È la mission di Duedilatte, il marchio “made in Italy” ideato dalla ricercatrice Antonella Bellina. L’idea di creare una fibra tessile partendo da latte viene da lontano: già negli anni ‘30 un ingegnere bresciano aveva brevettato

Read More

Narratè, il te narrante che elogia alla lentezza

Cibo e letteratura sono i due elementi alla base dall’originale brand Narratè, il tè narrante ideato dal milanese Adriano Giannini. Si tratta di un progetto di food design, che consiste in una tea bag contenente una miscela di tè accompagnata da un libricino la cui lettura dura esattamente il tempo di infusione.

Read More

Biopack, il cartone delle uova che nutre il terreno 

Il packaging (imballaggio) dei prodotti alimentari è una delle principali cause di inquinamento poiché molto spesso involucri e contenitori vengono smaltiti in maniera sbagliata. Per ovviare a questo problema molte aziende stanno cambiando politica sostituendo la plastica con la carta, materiale biodegradabile e riciclabile al 100%. Pensiamo ad esempio al

Read More

No! allo spreco alimentare, la soluzione di “MyFoody” 

Troppo cibo viene sprecato ogni giorno, è necessario trovare un rimedio. Da questa consapevolezza, nel 2013 è nata “MyFoody”, la startup italiana “innovativa a sfondo sociale” che suggerisce agli utenti le offerte dei supermercati dove poter acquistare i cibi prossimi alla scadenza, scontati fino al 50%, o quelli che presentano

Read More

X
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina: Privacy & Cookie policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all'uso dei cookie. Ho capito ed acconsento all'uso dei cookie