Safe It Easy vince la categoria studenti universitari

Il premio di 1.500 euro dell’edizione 2020 di Think4Food per la categoria studenti universitari, sponsorizzata da Coop Reno, è stato assegnato al progetto Safe It Easy, presentato da Vittoria Cutini, Elisa Golinelli, Alessandra Motteran ed Edoardo Manzini nell’ambito del programma Oper.Ten promosso dall’Università di Bologna.

Il progetto Safe It Easy prevede lo studio di proposte innovative per rendere il processo di acquisto nei supermercati più veloce, sicuro e rilassante durante l’emergenza sanitaria ed è stato elaborato dai quattro studenti durante il lockdown della primavera scorsa attraverso un percorso di open innovation insieme a Coop Reno.

“Durante la pandemia molti utenti hanno modificato le proprie abitudini, iniziando a prediligere le ordinazioni online della spesa, ma provocando così il collasso dei sistemi di delivery, che non erano pronti a gestire le richieste – spiega Alessandra Motteran –. La nostra soluzione è inclusiva per tutti gli utenti, analogici e digitali, perché permette di ordinare la spesa in varie modalità e di ritirarla spesa al supermercato oppure riceverla tramite la consegna a domicilio”.

“Siamo molto contenti di poter premiare il lavoro di squadra degli studenti che hanno partecipato al progetto Safe It Easy perché, in un contesto come quello della pandemia, collaborazione e progettualità per soddisfare nuovi bisogni sono un faro per superare le criticità – spiega Andrea Mascherini, presidente di Coop Reno –. La voglia e la capacità dei giovani di affrontare i problemi attraverso l’innovazione sono importanti per il futuro del nostro settore”.

X
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina: Privacy & Cookie policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all'uso dei cookie. Ho capito ed acconsento all'uso dei cookie